_DSC7716-23

Ogni anno, il giorno 31 Gennaio,  ad Ardesio, in alta Valle Seriana, si “scaccia” l’inverno con la “Scasada del Zenerù”, importante e consolidata tradizione del paese, un rituale molto partecipato e atteso, organizzato dalla Pro Loco.

Con il 31 Gennaio, appuntamento considerato nell’antichità cerniera tra inverno e primavera, prendono il via i gelidi giorni della merla: in Alta Val Seriana la sera del 31 in migliaia si unisco agli ardesiani per “scacciare” l’inverno, il freddo e la brutta stagione, facendo un gran baccano con campanacci, latte, raganelle piccole e giganti e tutto ciò con cui si può far rumore, in un corteo attraverso il percorso storico delle vie del paese che segue il famoso fantoccio, il quale, ogni anno con sembianze diverse, rappresenta la fredda stagione che sarà simbolicamente cacciata, bruciando attraverso un meraviglioso e suggestivo falò.

SOCIAL